Le psicoterapie influenzate dalla mindfulness – video intervista a Ciaran Saunders

Le psicoterapie influenzate dalla mindfulness – video intervista a Ciaran Saunders


In che modo la mindfulness sta influenzando la psicoterapia? C’è un libro del 2005 che esplora questo aspetto dell’influenza della mindfulness in psicoterapia. E individua tre livelli diversi. Puoi avere la situazione in cui lo psicoterapeuta abbia esperienza di pratica personale. E questo influenza la sua presenza. Si tratta di essere semplicemente più presenti con il cliente. E questo ha un effetto sulla terapia. In secondo luogo… Chiedo scusa, era una telefonata… Il secondo livello è la psicoterapia “informata” sulla mindfulness. In cui il terapeuta non la utilizza in modo esplicito in psicoterapia, ma ha ben presente come ci si possa lavorare, e di quanto la pratica possa influenzare, per esempio indirizzando il cliente verso i migliori approcci, è consapevole della ricerca, della terapia basata sulla mindfulness, del background buddista. E quindi il terapeuta è influenzato nel proprio approccio. Ed è ciò che chiamiamo la terapia “informata” sulla mindfulness. In terzo luogo, abbiamo la terapia basata sulla mindfulness. In cui la pratica della mindfulness è parte intrinseca dell’intervento. Di questo livello fa parte l’MBSR, cioè il Mindfulness Based Stress Reduction. Oppure l’MBCT Cioè, la Mindfulness Based Cognitive Therapy, soprattutto per la depressione, oppure la Dialectical Behaviour Therapy, DBT, o infine l’ACT, Acceptance and Commitment Therapy. In ciascuna di queste terapie, si pratica la mindfulness, anche se in grado diverso. In special modo, nell’MBSR e nell’MBCT si stabilisce una pratica formale quotidiana come parte dell’intervento, nel corso delle otto settimane. Nella Dialectical Behaviour Therapy e nell’ACT, o Acceptance and Commitment Therapy, gli interventi basati sulla mindfulness sono più informali e implicano l’invito a prestare maggiore attenzione nella vita di tutti i giorni e alla propria esperienza personale. okay

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *